Arcidiocesi

  • on 5 Luglio 2019

DUE COMUNITA’ UNITE DA SAN GERARDO

Nei giorni scorsi le due squadre del Potenza Rugby e dei Lyons Piacenza, rappresentate dagli Under 14 e dai Seniores serie C, si sono incontrate a per le partite di ritorno del Torneo dedicato a San Gerardo Della Porta da Piacenza, venerato santo patrono del capoluogo lucano dove fu vescovo agli inizi del XII secolo. L’iniziativa rientra negli eventi previsti nell’ormai noto gemellaggio voluto dalle due città in corrispondenza con il novecentesimo anniversario dalla morte del santo.Ad accogliere i piacentini l’Arcivescovo di Potenza Mons. Salvatore Ligorio e il Cardinale Pietro Paolin Segretario di Stato Vaticano, in quel giorno in visita alla Diocesi di Potenza. Un saluto agli ospiti piacentini è stato rivolto anche dal vicesindaco Antonio Vigilante e gli assessori Guma e D’Ottavio, rappresentanti della giunta potentina appena formatasi dopo le recenti elezioni amministrative. La giornata è proseguita con la visita al Museo Archeologico Nazionale “Dinu Adamesteanu” e al centro storico della cittàIl giorno successivo a quello della trasferta potentina, i Lyons di Piacenza e i loro accompagnatori hanno potuto visitare la città di Matera, capitale europea della cultura nel 2019, guidati dal ricercatore del CNR Canio Alfieri Sabia, tra i promotori del gemellaggio assieme a don Dino Lasalvia. Anche in questa manifestazione sportiva, che come per i concerti dei due Conservatori tenutisi a Piacenza e a Potenza nel maggio scorso ha ottenuto il patrocinio e della collaborazione tra le due amministrazioni comunali e le due diocesi, è emerso ancora una volta il senso di amicizia e di fratellanza civile tra le persone che ne hanno preso parte e che stanno vivendo questa esperienza di gemellaggio, il cui valore sembra andare ben oltre la semplice cronaca degli eventi e lascia intravvedere la volontà da parte delle due comunità di proseguire in questa direzione anche per gli anni a venire.

Leave your comment

Please enter your name.
Please enter comment.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!