Arcidiocesi

  • on 13 ottobre 2018

TRA VITA UMANA E DIGNITA’ DELLA PERSONA

“La vita umana e la dignità della persona. Humanae vita tra ricordo e attualità” è il titolo del convegno regionale – promosso dall’Ufficio regionale per la pastorale della Famiglia, dal Centro di Bioetica Lucano e dalla Commissione regionale del laicato – n programma a Potenza, presso il teatro don Bosco, lunedì 5 novembre alle 16.30. Oltre all’arcivescovo monsignor Salvatore Ligorio, parteciperanno il professor Gonzalo Miranda della Pontificia Università Regina Apostolorum di Roma e la professoressa dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Le conclusioni saranno affidate all’Arcivescovo di Acerenza, monsignor Francesco Sirufo.

Il Convegno organizzato , con il fecondo incontro della Consulta Regionale per la Famiglia  e la Vita,  il Centro di Bioetica Lucano e della Commissione Regionale per il Laicato ,  celebra i 50 anni dell’Enciclica Humanae Vitae. L’incontro vuole evidenziare le tematiche dell’Enciclica, attraversando le questioni antropologiche e morali della visione del Magistero su vita, natura umana e tecniche per la regolazione della fertilità e costituisce l’inizio di un percorso di formazione nell’anno 2018-2019, svolto con workshop di approfondimento su diverse tematiche del dibattito bioetico attuale, da tenere in alcune delle sei diocesi di Basilicata da febbraio a giugno 2019. Esso vorrà essere un momento di densa proposta culturale della Chiesa di Basilicata e annuncerà contestualmente anche gli altri tre momenti formativi che saranno focalizzazioni sulla Bioetica del Fine vita (a proposito della istituzione dei registri per le disposizioni anticipate di trattamento), sulla situazione e sull’andamento in regione della Procreazione Medicalmente assistita (a 15 anni dall’entrata in vigore della Legge 40/2004) e sulla proposta di estensione e allargamento delle cure palliative domiciliari.

La locandina

Leave your comment

Please enter your name.
Please enter comment.